Ultima modifica: 9 maggio 2018
I. C. "Martiri di Civitella" > News > Selezione di TUTOR dei moduli del progetto del Progetto “penso, sento, creo quindi esisto”

Selezione di TUTOR dei moduli del progetto del Progetto “penso, sento, creo quindi esisto”

Agli Atti

Al Sito Web

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio

 

PROCEDURA RIVOLTA AL PERSONALE INTERNO

Per la selezione di TUTOR dei moduli del progetto del Progetto “penso, sento, creo quindi esisto” nell’ambito del PON- FSE- “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” relativo al Fondo Sociale Europeo –Miglioramento delle competenze di base  Programmazione 2014-2020- 10.2.1A FSEPON-TO-2017-33; 10.2.1A FSEPON-TO-2017-76;

 

CUP   J65B17000220007

 

 

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE).Obiettivo Specifico 10.2 – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.1 Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia (linguaggi e multimedialità –espressione creativa espressività corporea); Azione 10.2.2. Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.). Avviso AOODGEFID\Prot. n. 1953 del 21/02/2017. Competenze di base –

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Visto      Avviso AOODGEFID\Prot. n. 1953 del 21/02/2017. Competenze di base –

Vista    la Nota M.I.U.R. prot. n° AOODGEFID/207 del 10/01/2018 di formale autorizzazione del progetto;

Viste      le delibere del Collegio dei Docenti e del Consiglio di Istituto per la realizzazione dei progetti relativi ai fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020

VISTI    i regolamenti UE e tutta la normativa di riferimento per la realizzazione del suddetto progetto;

VISTE   le indicazioni MIUR per la realizzazione degli interventi;

VISTA  la propria determina di assunzione a bilancio del finanziamento autorizzato, adottata in data 21 Febbraio 2018 prot. 1520;

VISTO che questa Istituzione Scolastica è stata autorizzata ad attuare, entro 31/08/2019 il seguente progetto:

VISTE Le linee guida dell’Autorità di Gestione PON e le Faq pubblicate

RILEVATA la necessità di individuare figure idonee e disponibili a svolgere le seguente

attività:

  • area organizzativo gestionale: personale interno Amministrativo e Ausiliario
  • personale interno Docente Esperto
  • Tutor d’aula-

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

i

VISTI i Regolamenti UE n. 1303/2013 recante disposizioni generali sui Fondi Strutturali e di investimento europei e n. 1304/20013 relativo al FSE

VISTA la delibera del Collegio dei Docenti n.5 del 01/09/2017 con cui sono definiti i criteri generali per l’individuazione di tutor, esperti e valutatore del Piano Integrato di Istituto

VISTA la delibera del Consiglio di Istituto n. 43 del 07/09/2017 relativa ai criteri generali di individuazione dei tutor, esperti e valutatore del Piano Integrato di Istituto

VISTO LA la Nota MIUR AOODGEFID/34815 del 02/08/2017 “Attività di formazione-Iter di reclutamento del personale esperto e relativi aspetti di natura fiscale, previdenziale, assistenziale. Chiarimenti”

VISTA la necessità di reperire figure professionali specializzate per l’espletamento dei moduli previsti nel Piano Integrato

 

 

 

 

 

EMANA

IL SEGUENTE BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI COMPARATIVI

 

 

Al fine del reclutamento di TUTOR interni per i seguenti moduli

 

 

OBIETTIVI CONTENUTI MODULI DESTINATARI DURATA RISORSE
 

azioni specifiche per la scuola dell’Infanzia

Titolo proposta:

narrare creare progettare

Tipologia modulo: linguaggi

Alunni/alunne Infanzia

(almeno 18 alunni)

Modulo da 30 ore

 

1 TUTOR(30 h.)
 

azioni specifiche per la scuola dell’Infanzia

Titolo proposta:

“Geometriche magie”

Tipologia modulo:

espressione creativa: pittura e manipolazione

Alunni/alunne INFANZIA

(almeno 18 alunni)

Modulo da 30 ore 1 TUTOR (30 h.)
azioni specifiche per la scuola dell’Infanzia Titolo proposta:

“penso, sento, creo quindi esisto”

Tipologia modulo:

espressione creativa: pittura e manipolazione

Alunni/alunne INFANZIA

(almeno 20 alunni)

Modulo da 30 ore 1 TUTOR(30 h.)
 azioni specifiche per la scuola dell’Infanzia

 

Titolo proposta:

dire fare creare Matematica

Tipologia modulo:

espressione creativa: pittura e manipolazione

Alunni/alunne INFANZIA

(almeno 15 alunni)

Modulo da 30 ore 1 TUTOR (30 h.)
         

 

 

I moduli prevedono anche modalità di svolgimento nei periodi extrascolastici di luglio e settembre e pomeridiani dopo l’orario di termine delle attività didattiche. La tempistica verrà condivisa con il gruppo di progetto.

 

 

I candidati devono allegare alla domanda di partecipazione un’ipotesi progettuale che sarà oggetto di valutazione (v. all. 1). In assenza di detta ipotesi progettuale sarà applicata la prevista penalizzazione.

I candidati devono, quindi, possedere i seguenti requisiti documentati e certificati:

  • titoli di studio specifici attinenti le professionalità sopra menzionate
  • comprovata e documentata esperienza lavorativa maturata nel settore richiesto
  • comprovata e documentata esperienza di docenza in scuola secondaria superiore e universitaria, maturata nei settori di attività previsti
  • conoscenze delle problematiche socio-educative relative all’adolescenza
  • possesso di laurea o titoli specifici attinenti al settore
  • eventuali pubblicazioni attinenti al settore
  • adeguate competenze informatiche per la gestione della piattaforma informatica Indire.

 

Gli interessati devono produrre domanda precisando l’obiettivo, l’Azione e il modulo del Progetto alla cui selezione intendono partecipare. Tale istanza, debitamente corredata di curriculum vitae (modello europeo), deve essere indirizzata al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo “Martiri di Civitella” via Verdi, 40 – Civitella in Val di Chiana (AR)  Tel. centralino 0575497215 e deve pervenire entro, e non oltre, le ore 12:00 del 22/05/2018 secondo le seguenti modalità:

  • raccomandata r/r
  • consegna a mano presso la Segreteria Amministrativa dell’Istituto
  • casella di posta certificata aric81000g@pec.istruzione.it

 

Sulla istanza e sulla busta deve essere riportata la dicitura TUTOR PON Codice Progetto: 10.2.1A FSEPON-TO-2017-33; 10.2.1A FSEPON-TO-2017-76;

 

 

 

  il relativo Obiettivo e Azione del concorso. Non si terrà conto delle candidature che dovessero pervenire oltre tale termine. L’Istituto  è esonerato da ogni responsabilità per eventuale ritardo delle Poste o errore di recapito.

Nella domanda i candidati devono dichiarare sotto la propria responsabilità:

  1. nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, comune di residenza, indirizzo e recapito telefonico
  2. di non avere condanne penali né procedimenti penali in corso, non essere stati destituiti da Pubbliche Amministrazioni e di essere in regola con gli obblighi di legge in materia fiscale

 

Agli esperti si richiedono, pertanto, i seguenti requisiti per la docenza nelle attività previste dalle azioni in oggetto

  1. comprovate, documentate competenze professionali specifiche, in relazione ai moduli disciplinari previsti e alle indicazioni dell’All. 1;
  2. esperienze didattiche d’insegnamento in corsi simili destinati ad alunni della scuola secondaria superiore;
  3. conoscenza e pratica delle didattiche attive (cooperative learning, peer-tutoring, didattica laboratoriale, uso di tecnologie didattiche, ecc.)

 

Il docente esperto è tenuto:

  1. ad accettare eventualmente anche l’incarico per un numero di ore inferiore a quello totale del modulo di riferimento;
  2. a presentare una relazione finale sullo svolgimento delle attività;

 

  1. a compilare, insieme al tutor, la certificazione finale sulle attività svolte e sulle competenze acquisite dai corsisti;
  2. a compilare e firmare il registro delle attività;
  3. a rispettare l’informativa sulla privacy acclusa alla nomina;

 

Il compenso orario è di € 30,00 complessivi e onnicomprensivi. Si precisa, inoltre, che il pagamento sarà commisurato al numero delle ore effettivamente svolte, stante la presenza degli alunni necessaria per garantire la realizzazione del percorso formativo (cfr. parag. 2.1 dell’Avviso Pubblico di riferimento).

Per la scelta degli esperti si procederà ad una valutazione comparativa dei titoli, cui saranno attribuiti punteggi sulla base degli indicatori illustrati nella griglia allegata (Allegato 1).

Prima del conferimento dell’incarico il Dirigente potrà convocare gli interessati per un colloquio.

Gli incarichi saranno attribuiti anche in presenza di un solo curriculum corrispondente alle esigenze progettuali.

Al candidato selezionato sarà conferito un incarico aggiuntivo, mediante apposita Lettera d’incarico. Gli emolumenti, previsti dal Piano Finanziario autorizzato, saranno corrisposti a seguito dell’effettiva erogazione dei fondi comunitari.

Le attività si svolgeranno secondo un calendario che sarà tempestivamente comunicato agli esperti selezionati.

Il presente bando viene affisso all’Albo dell’Istituto, inserito sul sito internet dell’istituto  (www.badiacomp.gov.it)

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Iasmina Santini

 

 

 

 

 

Al Dirigente Scolastico

Dell’Istituto Comprensivo “Martiri di Civitella”

Civitella in Val di Chiana (AR)

 

PON ” PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO ”

DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITÀ PER INCARICO DI TUTOR- Codice Progetto: – 10.2.1A FSEPON-TO-2017-33; 10.2.1A FSEPON-TO-2017-76;

Vista la comunicazione del Dirigente Scolastico prot. n.               del                            ;

Il sottoscritto ___________________________________________ docente di _______________________

In servizio presso_____________________________________________ dall’a.s. ____________________

DICHIARA

La propria disponibilità ad assolvere le funzioni di TUTOR  per le seguenti azioni:

(indicare una o più opzioni per le quali si intende svolgere la funzione di TUTOR)

 

 

 

Laurea in ___________________________ conseguita il ____________ con voti ___________________

Corso di specializzazione, perfezionamento post laurea. dottorato di ricerca:

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

Altri titoli di studio e/o attività coerenti con l’intervento:

________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________

Collaborazione con università o associazioni professionali o del mondo delle professioni e imprese:

  1. titolo ____________________________ anno ___________
  2. titolo ____________________________ anno ___________
  3. titolo ____________________________ anno ___________
  4. titolo ____________________________ anno ___________

Titoli specifici e corsi di aggiornamento, afferenti la tipologia di intervento e le problematiche socio-educative relative all’adolescenza:

  1. titolo ____________________________ anno ___________
  2. titolo ____________________________ anno ___________
  3. titolo ____________________________ anno ___________
  4. titolo ____________________________ anno ___________

Partecipazione nei seguenti progetti PON:

  1. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________
  2. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________
  3. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________
  4. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________
  5. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________
  6. titolo ____________________________ anno ____funzione________________________

 

 

 

 

Esperienza/competenze nella gestione informatica:

  1. titolo ____________________________ anno ___________
  2. titolo ____________________________ anno ___________
  3. titolo ____________________________ anno ___________
  4. titolo ____________________________ anno ___________

In fede

Esperienza/competenze nella produzione media educational

  1. titolo ____________________________ anno ___________
  2. titolo ____________________________ anno ___________
  3. titolo ____________________________ anno ___________
  4. titolo ____________________________ anno ___________

——————————————————-

Si allega curriculum vitae

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegato 1

 

Il gruppo operativo di progetto selezionerà i Curricula (da presentare utilizzando il modello europeo, liberamente scaricabile on line), in base ai seguenti parametri :

 

Obiettivo                      Azione

Nome del candidato

Valutazione G.O.P.
Titoli di studio*

• Laurea vecchio ordinamento coerente con l’attività di  formazione da svolgere nella globalità dei linguaggi

• Laurea triennale

• Laurea triennale e biennio di specializzazione

 

 

p. max. 10

p. max. 5

p. max. 10

 

• Corso di specializzazione, perfezionamento, dottorato di ricerca, altro corso di laurea ( p. 5 per ogni corso)

• Abilitazione all’insegnamento e/o alle Professione ( p. 1 per ogni abilitazione)

 

 

p. max. 15

 

p. max. 3

Attività professionale

• Esperienza di docenza specifica in istituti di istruzione  e/o di docenza universitaria nel settore di pertinenza ( p. 1 per ogni anno)

• Collaborazione a progetti di ricerca promossi dalle Università o Associazioni professionali o del mondo delle professioni o imprese con un contratto non inferiore a 6 mesi ( p. 3 per ogni titolo)

• Esperienza lavorativa nel settoredella  di pertinenza ( p. 1 per ogni anno)

• Esperienza di docenza in corsi P.O.N. di argomento affine della scuola del primo ciclo (p. 1,5 per ogni corso)

 

 

p. max. 6

 

 

p. max. 18

 

 

p. max. 6

 

p. max. 6

Titoli didattici culturali

• Partecipazione a corsi di formazione/aggiornamento inerenti strettamente il settore di pertinenza della durata di almeno 30 ore ( p. 2 per ogni titolo)

• Pubblicazioni attinenti al settore di pertinenza ( p. 1 per ogni pubblicazione)

 

 

p. max. 10

 

 

p. max. 3

Competenze conduzione laboratori didattici nella globalità dei linguaggi

·  Esperienza di conduzione di laboratori all’interno delle scuole pubbliche

·         Conduzione laboratori in ambito della formazione professionale

 

p. max 10

 

p. max 6

p. max 4

 

Progetto

• Completo ed esaustivo

• Sufficientemente elaborato

• Accettabile o da completare

 

N. B. Penalizzazione di p. 5 in assenza di progetto allegato all’istanza di partecipazione

 

p. 10

p. 5

p. 2

Precedenti collaborazioni con l’Istituto

• Esperienze pregresse – positive- di collaborazione esterna con l’Istituto ( p. 1 per ogni intervento)

 

p. max. 4
Totale

* Il voto di laurea sarà valutato nel seguente modo:

voto  fino a punteggio
100 5
101-102 5,50
103-104 6
105 6,50
106 7
107 7,50
108 8
109 9
110 9,5
110 e lode 10

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Iasmina Santini

 

 

 

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi